Croce celtica nell’atrio dell’Aula Magna

Dopo le svastiche sulle bacheche dei rappresentanti degli studenti, anche nell’atrio dell’Aula Magna di via Festa del Perdono è comparsa una croce celtica a firma Blocco Studentesco. Nel frattempo Marco Arioli, coordinatore regionale di Casa Pound Italia, con una dichiarazione su Repubblica smentisce ogni coinvolgimento ufficiale del movimento di estrema destra nell’imbrattamento delle bacheche.

I gruppi studenteschi di matrice antifascista dichiarano di essere intenzionati a rispondere alla provocazione con una mobilitazione unitaria per via istituzionale, per impedire ai gruppi neofascisti di creare in università un clima di intimidazione e intolleranza.

 

La Redazione

 

Redazione on FacebookRedazione on InstagramRedazione on TwitterRedazione on Youtube

Commenta