Pisapia nuovo sindaco di Milano

Milano, Piazza Duomo. Una folla sempre più numerosa attende i risultati delle elezioni comunali. Il maxischermo sintonizzato su La7 alterna le percentuali di voto di Milano e Napoli in via di scrutinio. La vittoria del centrosinistra è schiacciante. Pisapia con il 55,1% e De Magistris con il 65,3% scatenano la reazione entusiasta della piazza.
La cronaca di Radio Popolare diffonde gli applausi e i cori che al teatro dell’Elfo-Puccini, sede momentanea del Comitato per Pisapia, accolgono la notizia della vittoria e le prime parole del neoeletto sindaco di Milano.
Sul palco di una piazza Duomo sempre più colorata d’arancio si alternano artisti e musicisti, fino all’arrivo di Pisapia, che dopo un breve discorso di ringraziamento lascerà la piazza per tornarvi la sera, in compagnia di un folto gruppo di artisti, intellettuali e politici. Con la conduzione di Claudio Bisio e Lella Costa, Umberto Eco, Carlo Smuraglia (ANPI), Adelmo Cervi (figlio di Adelmo Cervi), Piero Fassino e Marta Vincenzi -neoeletti sindaci di Torino e Genova-, Nichi Vendola, Serena Dandini, Ottavia Piccolo e moltissimi altri ospiti salutano il nuovo corso di Milano, che dopo quasi 18 anni torna alla sinistra e ritrova la voglia di partecipazione dei suoi cittadini.

Vi rimandiamo all’intervista realizzata da Vulcano durante la campagna elettorale all’allora candidato sindaco Giuliano Pisapia.
Piazza Duomo festeggia la vittoria di Pisapia

Flash mob universitario per Pisapia

La Redazione

Redazione on FacebookRedazione on InstagramRedazione on TwitterRedazione on Youtube

Commenta