Museo del viaggio Fabrizio De Andrè

E’ stato inaugurato il 7 ottobre in Via Impastato, quartiere Rogoredo il primo museo italiano dedicato alla cultura Rrom e Sinta. E’dedicato a Fabrizio De Andrè, con il quale Giorgio Bezzecchi, tra i principali promotori dell’iniziativa, ha collaborato per la stesura del testo della canzone Khorakhanè. Tra i soggetti che hanno reso possibile questo progetto: il consorzio SiR, Opera Nomadi Milano, l’associazione Romanò Drom e la fondazione Cariplo, che ha contribuito al finanziamento.

Tra le iniziative in programma:
corsi di cultura e lingua Rom,
corsi di musica Rom,
laboratori mirati per le scuole elementari, medie e superiori,
consulenze dirette per universitari, ricercatori e studiosi
percorsi a tema su storia, usi e costumi,
incontri programmati con i maggiori studiosi ed esponenti della cultura dei Rom e dei Sinti,
eventi musicali e dibattiti,
punto ristoro nella stagione estiva

Il Museo del viaggio sarà aperto il mercoledì pomeriggio dalle 14.30 alle 18.00 e il giovedì mattina dalle 9.30 alle 12.30.
E’ consigliabile prenotare la visita con una email all’indirizzo museodelviaggio@gmail.com

Fotoreportage a cura di Laura Carli

Redazione on FacebookRedazione on InstagramRedazione on TwitterRedazione on Youtube

Commenta