Il colera al tempo dell’amore #23

Renzi sale al Colle con la sua lista. In cambio di Napolitano vuole dieci miliardi in banconote non segnate e un aereo pronto per il decollo a Fiumicino.

Usa, muore un operaio nell’esplosione di una centrale gas, la Chevron chiede scusa con un buono pizza. Pare che Satana ne vada matto.

Maradona torna in campo a 53 anni. Esplode per strada la gioia dei narcos.

Consigliera di Fratelli d’Italia a Milano: “Per l’Olocausto si sprecano fiato, soldi e iniziative”. Poi si corregge: “Volevo dire Sanremo”.

Pubblica Accusa: “Mannheimer ha evaso dieci milioni di euro”. Ma secondo un sondaggio sono molti di meno.

Dal 2017 abolito il finanziamento pubblico ai partiti. Fortuna che esistono le lobby.

Secondo uno studio la faccia ha iniziato a svilupparsi quattrocento milioni di anni fa. Differenziandosi dal culo in un processo evoluzionistico ancora incompiuto.

Verdone. “Il mio film è un lavoro collettivo”. Come nei campi di rieducazione.

Renzi lancia l’ultimatum ad Alfano: “O vice-premier o Interni”. Un dilemma da non dormirci la notte.

Flop di ascolti a Sanremo, davanti al piccolo schermo in meno di 9 milioni. Molti dei quali sordomuti.

Facebook compra WhatsApp per diciannove miliardi di dollari. Almeno Zuckerberg potrà messaggiare gratis.

Civati raduna i dissidenti e poi si stringe la mano.

Steve Jobs avrà un francobollo celebrativo. Da leccare e attaccare sulle mail.

In Vaticano record per il consumo di vino. Lo slogan: “Anche i vampiri bevono il sangue di Cristo”.

Katy Perry nel video di “Dark Horse”. La tragedia di un amore non corrisposto.

Cani e padroni “sentono” le emozioni nello stesso modo. Ecco spiegate le erezioni di Dudù.

Rihanna dice basta alla marijuana. Non si può dire lo stesso con la musica.

Governo, dilemma sul Ministero dell’Economia. L’ipotesi più probabile è che se ne occupi la “mano invisibile”.

La Commissione Europea: “I medici italiani lavorano troppo”. Anche i virus se è per questo.

Pilota etiope dirotta un aereo per chiedere asilo politico in Svizzera. Subito un referendum contro i dirottamenti.

Alluvione a Modena, per Giovanardi è colpa delle nutrie. Intervistate le nutrie hanno chiesto di equiparare le droghe leggere a quelle pesanti.

Passa il decreto salva-Roma. C’avessimo pensato nel 476 d.C.

Dentro la mostra “Retro-chic” una Barbie anni ’60. Vestita come Franca Rame rivendica la libertà dei costumi sessuali.

Francesco Floris
@Frafloris

Francesco Floris
BloggerLinkiesta
Collaboratore de Linkiesta.it, speaker di Magma, blogger.

Commenta