Del: 15 Febbraio 2014 Di: Redazione Commenti: 0

Svizzera, 9 febbraio 2014. Contro tutte le principali fonti politiche, ha vinto il al referendum per l’introduzione di un tetto di immigrazione. Oltre al divertente problema del rapporto della Lega Nord con la notizia, è inevitabile trarne appunti importanti, perché le conseguenze economiche e i significati sociali saranno seri.

Magma

Il referendum del 9 è propositivo, per cui per ora non vi sono conseguenze, ma a prescindere di come e quando la norma effettiva entrerà in vigore, il rapporto tra la Svizzera e l’Unione Europea ne esce inevitabilmente incrinato.
È un’altra storia di crisi economica globale, mentre pericolose idee di odio e diseguaglianza continuano a diffondersi nel continente europeo.

[display_podcast]
Credits audio e foto: Broke for Free, David Kingham

Redazione on FacebookRedazione on InstagramRedazione on TwitterRedazione on Youtube

Commenta