Il colera al tempo dell’amore #33

Papa Francesco sulla pedofilia: “Dio è dalla parte degli abusati”. Davanti o dietro?

Costa Concordia, Schettino tentò di mentire alla Capitaneria di Porto: “C’erano delle sirene con voci meravigliose ed io ero legato all’albero maestro”.

Dell’Utri ancora fermo in Libano. La trattativa Stato-Hezbollah.

Roma, la polizia carica i manifestanti in Via Vittorio Veneto. E questa volta nessuno ha chiesto l’armistizio.

Il mondo dice addio a Gabriel Garcia Márquez. Così impara a parafrasarci le rubriche.

Dell’Utri, complicato tradurre i documenti per le autorità libanesi. Come cazzo si dice “lupara” in arabo?

Bergoglio: “Anche io ho provato noia durante il sacerdozio”. Non conosceva la sezione teens di Youporn.

Parmalat, via i consiglieri di minoranza perché intolleranti ai latticini.

Franceschini: “I privati a Pompei sarebbero di grande aiuto”. Peccato per le ustioni.

Condannato l’assessore leghista che paragonò la Kyenge a una scimmia. Due mesi. Di evoluzione forzata.

Alfano: “Basta attacchi alla polizia!”. I leader dei manifestanti: “Tranquilli, è solo un cretino”.

Scoperto un pianeta “gemello” della Terra. Non resta altro che imparare a viaggiare alla velocità della luce e vivere cinquecento anni.

The Guardian: “Vero che chi invecchia non ha più voglia di fare sesso?”. La nuova linea difensiva di Ghedini.

Nel 1946 Disney realizzò un film shock sulla storia delle mestruazioni. Finalmente svelato il sotto-testo di Fantasia.

Monaco di Baviera: legalizzato il nudismo per le strade. È il nuovo pacchetto contro l’immigrazione.

I Nas di Perugia sequestrano 360 tonnellate di cibo. Nel comunicato stampa seguito all’operazione si legge: “Buona Pasqua”.

Roma, trovata un auto piena di ashish targata “Obama”. Sono cominciati gli accordi di libero scambio Usa-Ue.

Renzi: “Non taglieremo su insegnanti e sanità”. Il liberismo dal volto umano.

Raffaele Sollecito mostra alla nuova fidanzata la casa del delitto. “Amore, è qui che i miei genitori mi hanno concepito!”.

Veneto, scarcerati sette secessionisti. Avevano dichiarato la galera zona franca.

Chelsea Clinton è incinta. Il feto ha già un programma per le primarie.

Pulitzer a Guardian e Washington Post per i servizi su Snowden e lo scandalo Nsa. Lo ha riportato La Repubblica nella colonnina della merda.

Chiude il Roxy Bar cantato da Vasco. No, non per eroina.

Facebook notificherà la presenza di amici nei dintorni. “Per i nemici continuate a portarvi appresso un serramanico” ha dichiaro Zuckerberg.

I Google Glass finalmente in sala operatoria. I chirurghi potranno trarre ispirazione da E.R.

Cassazione: “Gli insulti anonimi su internet sono diffamazione”. Quelli firmati invece sono giornalismo.

Francesco Floris
@Frafloris
Francesco Floris
BloggerLinkiesta
Collaboratore de Linkiesta.it, speaker di Magma, blogger.

Commenta