Il colera al tempo dell’amore #43

È scontro alla Camera sull’immunità: c’è chi sostiene che i vaccini non servano.

L’Italia esce dai Mondiali. Consoliamoci con la guerra in Iraq.

Renzi vuole mille giorni per completare le riforme. Lo hanno curato dalla eiaculazione precoce.

La procura di Milano chiama i figli di Bossi a processo. “No! Ancora un’interrogazione no!”.

A cent’anni dalla morte di Francesco Ferdinando, il ministro Alfano annuncia: “Abbiamo il dna dell’omicida”.

Nuovo incontro Renzi-Merkel. Fossi in Agnese comincerei a preoccuparmi.

Un’azienda produttrice di cosmetici vieta la pausa pipì ai dipendenti. Ora capite perché i prodotti per il viso non funzionano.

L’Ocse: “Gli insegnanti più vecchi lavorano in Italia”. “Buongiorno prof. Stagirita”.

Caos Ghana ai Mondiali: Muntari e Boateng si pippavano anche le strisce di schiuma da barba.

Suarez nega il morso: “Ho perso l’equilibrio e sono sbattuto contro Chiellini”. No, no amore, non è come sembra.

Bossetti continua a mentire agli inquirenti, ma così facendo spiana solo la strada che conduce a Palazzo Chigi.

Renzi vuole il rimpasto. Alfano l’aperitivo.

Scomparsa da tre giorni, imprenditrice ritrovata a Pompei: “Volevo stare serena”. La comprensione di Renzi.

Fermata una nave con venti tonnellate di hashish. E altri beni di prima necessità.

Papa Francesco: “I comunisti ci hanno rubato la bandiera dei poveri”. Mentre eravate distratti dalla vendita delle indulgenze.

Omicidio di Yara, Bossetti aveva una doppia vita: in una è colpevole, nell’altra no.

Feltri e la Pascale si iscrivono all’Arcigay. Il direttore ha dichiarato: “Il club è carino, peccato solo per i froci!”

Parla il confessore della Franzoni: “Ho la sensazione che sia innocente”. E io che il Sole giri intorno alla Terra.

Bergamo, condannata falsa cieca per guida in stato di ebrezza. Oppure bisognerebbe riconoscere che l’alcool fa miracoli.

La Nasa sperimenta il disco volante per sbarcare su Marte. È già pronto il set cinematografico.

L’onda del gay pride in tutte le città d’Italia. E poi after a casa di Salvini.

Ministro dello Sviluppo Federica Guidi: “L’articolo 18 è superato, serve più flessibilità”. Non vogliono dei lavoratori ma dei contorsionisti.

Francesco Floris
@Frafloris

Francesco Floris
BloggerLinkiesta
Collaboratore de Linkiesta.it, speaker di Magma, blogger.

Commenta