Magma 150: “Solidarietà globale”

In questa puntata speciale di Magma: il Canale di Sicilia torna la rotta privilegiata dai migranti dalla Libia. L’Europa, concentrata sulla Grecia e sul proprio accordo con la Turchia, sembra intenzionata a ignorare il problema finché può. L’ONU richiama l’Unione alle proprie responsabilità umanitaria, ma non viene ascoltato.


Note dell’Episodio
Centre d’actualités de l’ONU – A Genève, Ban Ki-moon demande aux pays d’accueillir davantage de réfugiés syriens
‎ec.europa.eu/echo/files/aid/countries/factsheets/turkey_syrian_crisis_en.pdf
Fewer than 0.1% of Syrians in Turkey in line for work permits | World news | The Guardian
L’allarme all’Onu del generale Paolo Serra | “In Libia c’è un milione di potenziali migranti” | Si24
Migranti, arrivi aumentati del 55% Il Viminale: servono altri 15 mila posti – Corriere.it
Libya faces influx of desperate migrants seeking new routes to Europe | World news | The Guardian
Elezioni Milano, si candida Baldini di Fuxia People vicina alla destra radicale. “Il fascismo? Concetto del passato” – Il Fatto Quotidiano

Abbonati a Magma su iTunes o con la tua app preferita (RSS) per non perdere nemmeno una puntata. Magma è live su radiostatale.it tutti i giovedì alle 15.

Seguici su Twitter — Stefano Colombo @Granzebrew, Alessandro Massone @amassone, e Susanna Causarano @SueSbimbloz.

Redazione on FacebookRedazione on InstagramRedazione on TwitterRedazione on Youtube

Commenta