Domino — Festival tascabile di geopolitica

Il 14-15-16 giugno, presso oTTo — in via Paolo Sarpi 10 a Milano — si terrà DOMINO, festival tascabile di geopolitica. L’organizzazione è curata da Kale, che nel corso degli ultimi due anni ha organizzato, sempre negli spazi di oTTo, la rassegna di fotogiornalismo e reportage di viaggio Passaggi.

Ogni giornata sarà dedicata a una delle tre risorse naturali che hanno guidato le trasformazioni economiche e sociali dell’ultimo secolo: acqua, petrolio, silicio.

Giornalisti, fotografi e videomaker si incontreranno per parlare delle loro esperienze e cercheranno di tracciare le linee di questa trasformazione. Dalla costruzione di un canale transoceanico in Nicaragua ai conflitti per l’acqua in India, dalle ricchezze energetiche in Africa alle piattaforme petrolifere in Italia, dalle promesse futuristiche della Silicon Valley alle recenti sfide dell’hi-tech, DOMINO è pensato come un mosaico di storie di attualità, testimonianze dirette e voci esperte, per portare la geopolitica fuori dagli spazi consueti.

Il festival si definisce tascabile in un’ottica di accessibilità e condivisione, da cui anche la scelta del luogo, l’orario serale e l’ingresso gratuito.

Il programma completo dei tre giorni è disponibile al link dell’evento.

 

 

Redazione on FacebookRedazione on InstagramRedazione on TwitterRedazione on Youtube

Commenta