magma-950x950

Magma 179: It’s a hard rain’s a-gonna fall

Il 12 aprile la camera ha approvato il decreto Minniti-Orlando sull’immigrazione con 240 voti a favore, 176 voti contrari e 12 astenuti. Il decreto abolisce il secondo grado di giudizio per i richiedenti asilo, istituisce un Cpr (Centro di permanenza per il rimpatrio) per ogni regione e annulla l’udienza nel corso del primo grado.
Questo decreto ha contribuito a creare un clima teso nei confronti di migranti che in alcuni casi è finito per sfociare in casi di aperto razzismo e in altri in avventate operazioni da parte delle forze di polizia.

A contribuire al clima di chiusura nei confronti del fenomeno migratorio, il caso degli attacchi rivolti alle ONG che soccorrono i migranti nel Mediterraneo, accusate da Carmelo Zuccaro, procuratore capo di Catania, di perseguire «[…]finalità diverse: destabilizzare l’economia italiana per trarne dei vantaggi».
Oltre alle accuse di Zuccaro, che si sono rivelate “ipotesi di lavoro”, non avvalorate da alcuna prova, ha contribuito a creare polemica anche il video “La verità sui migranti” dello youtuber Luca Donadel che, in modo capzioso, formula accuse simili a quelle di Zuccaro.

In questa puntata di Magma abbiamo tentato di far luce su tutti gli aspetti poco chiari che hanno creato un clima sgradevole attorno al tema dell’immigrazione; segnaliamo la manifestazione “20 maggio senza muri” che si svolgerà a Milano e tenterà di dissipare le nebbie xenofobe.

 

 

Abbonati a Magma su iTunes per non perdere nemmeno una puntata. Magma è live su radiostatale.it tutti i giovedì alle 15.

Seguici su Twitter-Barbara Venneri @babivenneri, Gaia Lamperti @gaialamperti,  Nicolò Tabarelli  @uvastro, Federico Arduini @FedesArdu, Lucia De Angelis @lucia_dea

 

Commenta