Ultimi dischi in uscita nel 2017

Che il 2017 sia stato un anno molto ricco dal punto di vista delle uscite discografiche è indubbio, sia per il mercato nazionale che internazionale. Ma cosa dobbiamo aspettarci da questi ultimi due mesi? Per scoprirlo non dovete far altro che leggere questo breve prospetto suddiviso tra i principali album di inediti in uscita italiani e stranieri.

Di prossima uscita in Italia avremo i seguenti album:

  • Dediche e Manie di Biagio Antonacci (uscita: 10 Novembre)
    Anticipata dall’uscita del singolo In Mezzo Al Mondo, saltato fin da subito in alto alla classifica Earon dei brani più passati dalle radio, il nuovo album di Antonacci è sicuramente tra i più attesi dal grande pubblico, che ha più volte dimostrato di apprezzare non poco la produzione del cantautore milanese. Sono aperte le prevendite per il tour nei palazzetti che prenderà il via a Jesolo il 12 dicembre.
  • Amore che torni dei Negramaro (uscita: 17 novembre)
    Sicuramente non da meno, è il nuovo album dei Negramaro, Amore che torni, che arriva nei negozi dopo un lungo periodo di pausa del gruppo, preceduto dal singolo “Fino all’imbrunire”. Ad accompagnare l’uscita del progetto è stato annunciato un tour negli stadi per il 2018 sotto la gestione LiveNation.
  • Possibili scenari di Cesare Cremonini (uscita: 24 novembre)
    Definito dallo stesso Cremonini #Benedictalbum, il decimo progetto in studio in carriera è stato svelato il 3 novembre scorso da “Poetica”, ballad malinconica e un poco inquieta, primo estratto dell’album. Già in vendita i biglietti per il suo debutto negli stadi italiani nel 2018 in occasione dei 18 anni di carriera.
  • Oh Vita di Jovanotti (uscita: 1 dicembre)
    Composto da 14 nuove canzoni scritte da Cherubini e prodotte da Rick Rubin in uscita per Universal tre anni dall’ultimo multiplatino Lorenzo 2015 CC, Oh Vita rappresenta un nuovo inizio 30 anni dopo l’esordio. Il singolo omonimo è in uscita il 10 novembre

Ancora in attesa di conferma i nuovi progetti di Max Gazzè, Bocelli e Il Volo – quest’ultimi aggiunti solo per dovere di cronaca-.

Per quanto riguarda gli album stranieri invece abbiamo:

  • Reputation di Taylor Swift (uscita: 10 novembre)
    Il nuovo lavoro in studio della Swift, album che ha già venduto la bellezza di 400.000 copie in preordini, è stato anticipato dai singoli “Look what you made me do”, “Gorgeous”, “Call it what you want” e “…Ready for it”, e rappresenta un deciso punto di rottura con il passato.
  • Who Built The Moon? di Noel Gallagher (uscita: 24 novembre)
    Promette di stupire la nuova fatica in studio di Noel e dei suoi High Flying Birds grazie a un mix di diverse sonorità tra cui pop psichedelico francese, rock, elettronica e soul.
  • Song of Experience degli U2 (uscita: 1 dicembre)
    Annunciato fin dall’uscita dell’album fratello Song of innocence nel 2014, aveva lasciato fin d’allora i fan in un limbo di speranza, in attesa di saper la data di rilascio definitiva. L’uscita dell’album, le cui sonorità sono state in parte svelate dai singoli “You’re the Best Thing About Me” e “The Blackout”, coincide con la fine del Joshua Tree 2017 Tour che ha visto gli U2 impegnati in concerti in tutto il mondo.

 

Federico Arduini
Musico ritardatario, sempre nel posto giusto al momento sbagliato! Amo la letteratura tanto quanto lei odia me.

Commenta