New Music Friday N.4 -Le maiuscole le ha rubate M¥SS KETA

New music Friday è la nostra rubrica musicale.

Il venerdì è il giorno in cui escono i nuovi singoli e album dei nostri cantanti preferiti, e il sabato è il giorno in cui ne parliamo.

 

Illustrazione di Ludovica Marani

Sono le ventuno di venerdì sera, aspetto che il mio ragazzo torni a casa e sono disteso, guardo Gossip Girl su Netflix. Una scossa mi smuove, stavo dimenticando di scrivere l’articolo sulla nuova musica del venerdì. Fermo tutto e inizio a guardare le mie fonti, scrivo alla direttrice, penso che sono un coglione e maledico la sessione e quelle due ore di sonno in più stamattina. Ho fatto la comparsa per il nuovo video di Auroro Borealo, “atti pubblici in luogo osceno”, oggi. È stata un’esperienza mistica dunque mi auto-perdono per essermi quasi dimenticato di scrivere il vostro articolo preferito.

E voi come state? Avete già dato Antropologia Culturale? Io sono in alto mare, a Milano piove e ho altri pensieri, quasi tutti belli, per questo dimentico anche di studiare.

Ciancio alle bande, parliamo di novità.


M¥SS KETA e la sua MAIN BITCH (rigorosamente in caps lock)

Sulla Myss c’è poco da dire, la sua identità si mescola tra migliaia di volti sulla linea rossa della nostra metropolitana, ma la sua maschera ferma tutto ciò che ha attorno. In questo nuovo singolo, la Myss urla, fa capire chi comanda. Un brano da inizio serata. Frase epica: “standard: se mi ascolti li hai già alzati”. Ottimo così


Luis Fonsi e “Apaga la lus”

La playlist New Music Friday Italia propone questo brano, nella mia ignoranza, pensavo significasse “Paga la luce”. “Il brano emblema dell’agenzia delle entrate”, ho pensato. Mi faccio le freddure da solo, che bello. E invece no, si tratta di un brano reggaeton con qualche suonino preso in prestito dalla tropical house. Luigino Fonzie detterà legge quest’anno, o sarà solo un fuoco di paglia? Lo scopriremo des-pa-cito.


ALMA e la sua When I Die

ALMA mi fa impazzire e il fatto che sia nella nostra playlist mi lascia capire che sta ufficialmente approdando in Italia. È una ragazza finlandese con i capelli verde fluo che ha partecipato al programma Idols, dove, nel 2013, è arrivata quinta. I brani di ALMA hanno un’attitudine da club, la sua estetica evade i canoni tradizionali e questo me la fa amare ancora di più. Questo brano è un composto di voci filtrate e ritmi ossessivi. Vorrei un brano nuovo di ALMA ogni giorno.


Billie Eilish e la sua “bury a friend”

La mia home di Facebook è invasa da giorni da questa ragazza statunitense. I titoli delle canzoni sono tutti minuscoli, perché le maiuscole le ha rubate M¥SS KETA. Bury a friend ha un’atmosfera post Nightmare Before Christmas, i suoni sono puramente elettronici, ci sono giochi di voci e quella dell’artista è sussurrata. Dovete essere nel mood giusto, ma è interessante.

Nicola Lombardo
Cantautore per Bianca Dischi, studente di scienze della comunicazione per UniMi, attivista in ambito culturale per Lodi Città Aperta, rencensore per Vulcano Statale e speaker per Pop Corn su Radio Statale. Nel tempo libero: non ha tempo libero.