I nuovi format culinari che fanno largo alla creatività

I nuovi format culinari che fanno largo alla creatività

Il risotto con l’ossobuco, la cassoeula e i rustin negàa. Dimenticateli, perché negli ultimi anni è esplosa una rivoluzione circa il modo di mangiare a Milano. Alla velocità con cui spuntano nuovi centauri dei food delivery, il capoluogo meneghino vede il continuo impennarsi dell’apprezzamento verso ristoranti in cui il cliente può dare sfogo alla sua creatività. Si sta parlando delle catene di ristorazione in cui vi è la possibilità di, quasi letteralmente, creare il proprio piatto partendo da zero, rendendosi totalmente padroni di ciò che si andrà a mangiare.

La quarta stagione di Gomorra, tra vecchie e nuove abitudini -Vulcano Statale

La quarta stagione di Gomorra, tra vecchie e nuove abitudini

Trasmessa per la prima volta nel 2014 la serie tv prodotta da Sky, Gomorra, ha riscosso un successo immenso sia in Italia sia all’estero – è stata trasmessa in 170 paesi –. Attualmente, sono state trasmesse solo quattro puntate su dodici della quarta stagione e, a primo impatto, sembrerebbe proprio che non ci siano cambiamenti eclatanti rispetto alle scorse stagioni.

C'è chi dice NO: gli oppositori del Congresso di Verona -Vulcano Statale

C’è chi dice NO: gli oppositori del Congresso di Verona

Il Congresso Mondiale delle Famiglie, che si terrà a Verona dal 29 al 31 marzo, ha favorito un’unione simbolica di molti elettori che, al di là delle preferenze in ambito politico, si riconoscono in un profondo e coeso senso di sdegno circa i temi del convegno. Una situazione in cui i colori contano poco, se a incombere è un evento di stampo puramente omofobo, sessista, anti-abortista, anti-divorzista e anti-LGBTQ. Ciò che sta avendo un’enorme via-vai di consensi sul web è la contro-manifestazione, ancora in fase di preparazione, che si terrà a Verona durante gli stessi giorni del convegno sulle famiglie.

Adrian, il web ringrazia -Vulcano Statale

Adrian, il web ringrazia

Dopo solo tre puntate Adrian è riuscito a diventare lo zimbello del web italiano che, quasi sempre in grado di riconoscere il merito di un’opera, non perdona invece chi carica di auto-celebrazione un elemento che dovrebbe intrattenere. L’eccessiva sicurezza di sé, e i dubbi insegnamenti di vita che ama dispensare rendono il personaggio di Adrian, oltre che fastidioso, al contempo ridicolo.

Adrian, l'attesa nuova serie tv di Mediaset -Vulcano Statale

Adrian, l’attesa nuova serie tv di Mediaset

Adrian debutterà su Canale 5 il 21 gennaio. La prima domanda che ha stuzzicato molti spettatori dei teaser di Adrian riguarda l’accoglienza che vedrà la serie: sarà un catastrofico flop, o un successo inaspettato? Si può parlare di una serie tv animata creata per la generazione che imparò a conoscere e amare Celentano, o riuscirà ad attirare anche i Millenials?