Bookpride 2019, ogni desiderio

Ogni desiderio, Bookpride 2019

Bookpride, il festival dell’editoria indipendente italiana, ha raggiunto quest’anno la sua quinta edizione ed è stato ospitato presso la Fabbrica del Vapore durante tre intensi giorni (dal 15 al 17 marzo) di incontri culturali aperti gratuitamente ad adulti, giovani e bambini.

Lezioni di Storia: intervista alla Professoressa Simona Colarizi

Lo scorso 16 marzo si è svolta al Teatro Grande di Brescia l’ultima delle quattro lezioni che componevano il ciclo “Lezioni di Storia: Le età dell’Europa”.
Il ciclo di conferenze, ideato e promosso dagli Editori Laterza in collaborazione con la Fondazione del Teatro Grande di Brescia, è stato strutturato come un percorso di approfondimento sulla contemporaneità del nostro continente, in particolare modo pensato in vista delle prossime Elezioni Europee (il 26 maggio).

Hype Aura, il primo album dei Coma Cose

I Coma Cose, a un anno dalla pubblicazione del singolo “Post Concerto”, pubblicano finalmente un disco tutto loro per la casa discografica Asian Fake. Surreale è la parola che si potrebbe utilizzare per descrivere il primo ascolto dell’album. Eh si, perché il duo, milanese di adozione, ha confermato di ispirarsi a De Chirico, e di certo trasformare la pittura in musica non è cosa da tutti.

La terra è in fiamme

La nostra casa è in fiamme

Greta Thunberg, 16 anni. Una ragazza svedese come tante altre. Eppure ora le sue treccine ed il suo cappellino sono diventati il simbolo per l’intero pianeta che spera in un mondo migliore, più verde e più pulito. Un mondo che possa finalmente tornare a respirare non più soltanto attraverso fabbriche e denso fumo nero.

Stalattiti: L’invenzione della Terra

Nel piccolo volume, L’Invenzione della Terra, uno dei più importanti Geografi italiani, Franco Farinelli si pone una domanda: chi ha pensato, per primo, il mondo? Chi lo ha inventato? Insomma, chi si è chiesto (e come ha risposto), per la prima volta, che forma avesse il terreno su cui poggiamo i piedi, o addirittura se questa massa — rigida e consistente su cui i nostri piedi sono incollati e che si distingue solo per essere in qualche modo distante da quell’etere sfuggente che così da lontano copre la nostra testa —, di forma ne avesse almeno una.

Lotto marzo: intervista a Giulia Pacilli -Vulcano Statale

Lotto marzo: intervista a Giulia Pacilli

Lo sciopero generale globale l’8 marzo 2019 ha portato 15 mila persone a scendere in piazza a Milano per rifiutare ruoli e gerarchie di genere, per protestare contro le violenze sulle donne e le discriminazioni, ma più in generale per schierarsi contro ogni forma di violenza e molestia. Uno sciopero che ha difeso gli attacchi alla libertà di abortire, ha rifiutato il patriarcato e il razzismo, si è schierato contro il DDL Pillon, il Reddito di cittadinanza e i soprusi in campo lavorativo che le donne sono costrette a subire in maternità. Uno sciopero che grazie al movimento Non una di meno ha permesso alla giornata dell’8 marzo di tornare ad un significato che somigli più ad una protesta e meno a una festa.

Il Venezuela e il dilemma dell'appoggio: un'analisi geopolitica -Vulcano Statale

Il Venezuela e il dilemma dell’appoggio: un’analisi geopolitica.

Sarebbe inutile descrivere cosa sta succedendo in questi mesi in Venezuela, vista la valanga di notizie che arriva ogni giorno. In tutto questo marasma confuso di informazione e disinformazione, ovviamente, le persone si esprimono senza analizzare la situazione o mosse dal puro e ingenuo spirito ideologico che ricopre solo la punta dell’iceberg del gioco delle relazioni internazionali. Proviamo a sfatare diversi miti o recenti dichiarazioni riguardo la crisi economica.