Consigli di lettura del mese: Le poesie invernali di Robert Bly

L’immagine di un paesaggio invernale ci rimanda spesso alla Russia gelata, o al magico polo nord illuminato dalle luci dell’aurora boreale. A volte anche le metropoli più caotiche, se dipinte di bianco, assumono un fascino completamente nuovo. Collegamento meno immediato è invece quello con le distese nevose del nord degli Stati Uniti, che può sorgere spontaneo solo a chi, in quei luoghi, ci è cresciuto e porta nel cuore e nella memoria straordinarie immagini da cartolina. Uno di questi è Robert Bly, un poeta del Minnesota, che ci narra le sue poesie dalla una cabina di scrittura sul lago Moose.

Elogio di Philip Roth -Vulcano Statale

Elogio di Philip Roth

Cinque mesi dopo la morte, Philip Roth torna a parlarci, e questa volta non ci sono i suoi personaggi a filtrarne la voce: Einaudi ha da poco pubblicato Perché scrivere?, una raccolta di saggi ed interviste in cui l’autore ci accompagna in una lettura complessiva della sua scrittura, ma anche dell’America che la sua penna ha raccontato.