Il Trono di Spade 8x06: The Iron Throne -Vulcano Statale

Il Trono di Spade 8×06: The Iron Throne

Il Trono di Spade è finito. I giochi si sono chiusi, i personaggi hanno preso le loro strade lasciando i nostri schermi per sempre. Dopo nove anni, The Iron Throne, questo il titolo dell’episodio finale, chiude definitivamente i battenti di una delle serie più importanti degli ultimi quindici anni.
*ATTENZIONE L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER*

Il Trono di Spade 8x05: The Bells -Vulcano Statale

Il Trono di Spade 8×05: The Bells

Cosa succede quando una serie televisiva viene scritta prendendo spunto direttamente dalla penna di uno dei più grandi autori fantasy di sempre? Cosa succede se questo autore fantasy entra nel team di sceneggiatura e ha la possibilità di dar vita sullo schermo a quei personaggi che aveva già tratteggiato nelle pagine? E cosa succede, invece, quando i ritmi televisivi sorpassano quelli letterari? Cosa succede quando George R.R. Martin ci mette troppo tempo per finire la storia su carta?
David Benioff e D.B. Weiss (per i fan, D&D) sono mossi dai criteri di scrittura televisiva e cinematografica, cercano l’effetto sorpresa, e a noi restano episodi come la quinta puntata dell’ottava stagione del Trono di Spade, The Bells.

Political!Jon e l’intelligenza di Jon Snow

Dalla scorsa stagione si è notata una sempre maggiore delusione nei confronti di certi personaggi, dei loro archi narrativi e della loro caratterizzazione: uno su tutti, Jon Snow. Eppure, secondo alcuni, la speranza non è morta, anzi, è più viva che mai. Sono i sostenitori della teoria del Political!Jon, che, per dirla in due parole, credono che Jon Snow sia intelligente e giochi solo di mosse strategiche.