Perché la Turchia sta attaccando i Curdi? -Vulcano Statale

Perché la Turchia sta attaccando i Curdi?

Una settimana fa il presidente Trump ha annunciato il ritiro delle truppe americane dal nordest della Siria. Col venir meno di questo appoggio agli alleati Curdi, è iniziata l’offensiva turca nella zona, che in pochi giorni ha già causato parecchie vittime e ha sollevato l’indignazione internazionale. Quali sono le ragioni di questa operazione militare e quali gli obiettivi?

La seconda occasione del Kurdistan. Il dramma storico di una nazione senza Stato

C’era una volta il Kurdistan, la terra dei «kurd»: dei rudi, dei lupi – in lingua turca – probabilmente discendenti dei Carduchi, abitanti delle montagne a ovest del Tigri, e di Saladino, il più celebre sultano e condottiero curdo del Medioevo. C’è anche oggi il Kurdistan: è in Turchia, in Siria, in Iraq, in Armenia. Stato incompiuto: quattro bandiere, nessuna lingua ufficiale, nessuna religione unica.