Fonte: Rolling Stone

“Emancipate yourselves from mental slavery…” Bob Marley, 40 anni fa

Il 23 settembre 1980 si teneva l’ultimo concerto di Bob Marley a Pittsburgh, Pennsylvania. Gli ultimi anni di vita dell’artista furono segnati da due lotte: quella contro il dolore fisico causato dal melanoma che lo porterà alla morte nel maggio 1981 e quella politica, condotta attraverso le note delle sue canzoni. Conoscere la propria identità per poter elaborare un progetto di emancipazione: questo il messaggio che la star del raggae diffuse sempre più attivamente negli ultimi sofferti anni di vita, fino ad elaborarlo in un’ottica universale.